Vigilia di Natale 2007

Canti, famiglia, Festa 2 Comments »

E così, ieri abbiamo festeggiato la Vigilia di Natale, alla sera, come da tradizione.
Quest’anno il tavolo non è stato però quadrato, come nei miei 24 anni di vita. C’erano due ospiti in più rispetto a sempre, Elven e Donato, parte del nostro piccolo nucleo familiare ormai :)

VigiliadiNatale2007 038Come da tradizione, a casa mia alla Vigilia di Natale si cena con la Cioccolata Calda! Pandoro, panettone, focaccia, biscotti e quant’altro, e cioccolata. Quest’anno papà ha anche cucinato le frittelle, da mangiarsi con sciroppo d’acero proprio come Paperino :)
E’ stata una cena bellissima e felice, con tante risate e buona pappa!!! Su Flickr ho anche già messo le fotografie, perciò potete gustarvi le scene della cena :)

Dopo la bellissima cena, ci siamo guardato il corto di Shrek sul Natale che davano in Tv.. FENOMENALE veramente, incredibile :)
E dopo… un’ulteriore innovazione della tradizione Traversa. Invece che aprire i regali al mattino del Natale come sempre, abbiamo aperto i pacchetti scambiandoci i doni alla Vigilia, tutti insieme!!! E’ stato molto bello, abbiamo scattato mille fotografie e anche filmato parecchio!!!

Sono andata a dormire con il sorriso che mi passava il volto da parte a parte.. che serata magica!!! Grazie a tutti voi, amici e persone care, per gli auguri e i bellissimi regali che mi avete fatto :*)
BUON NATALE!!!

Ultima settimana prima di Natale!

Canti, Festa 1 Comment »

E così, eccoci a venerdì sera.
quest’ultima settimana sotto il profilo lavorativo è stata mortale.. ho fatto più giri di una trottola da lunedì a oggi, comprato materiali per fare i pacchetti, litigato con Bartolini (al ragazzo che ha preso la telefonata di Paola di Punto a capo, so che non leggerai mai questo blogo ma GRAZIE della cortesia!!!), seguito la questione brochure& biglietti, impacchettato tutto, comprato nastro, rispacchettato tutto, messo nastri, impacchettato, imbustato, spedito, consegnato.. che roba!!!

Anche nella vita privata ho corso parecchio, comprando ultimi regali (anche da parte di parenti distratti e ritardatari) disegnando gli ultimi regali per i miei amici, impacchettando e ovviamente andando in palestra a pranzo..
e ora?

e ora è venerdì, e tra pochi giorni è Natale. Avrei voluto fare un post sul Natale come è per me, sul presepe, sulle feste.. e forse avrò il tempo alla Vigilia o al Giorno di Natale stesso.
Per ora, ho solo bisogno di riposare :)

Stasera vengono Marzia e Sassa, e domani Riccardo! Evviva :D Domenica siamo da Mauro e Giorgia, lunedì è la Vigilia.. auguri a tutti voi!!!

Dodicesima sessione di Dungeons And Dragons

Amici, Canti, Dungeons And Dragons 3 Comments »

Solamente ora ho finalmente il tempo di scrivere di lunedì sera!!!
Questa settimana mi ha vista completamente impegnata nel confezionamento degli utili regali di Natale.. solo ieri ho praticamente finito! Fiuuù….

Dicevo.. Lunedì sera. Abbiamo anticipato la sessione, perciò abbiamo giocato già lunedì!
I dolci giocatori si sono presentati con un regalo per Elven e me, per Natale, che mi ha fatto tanto piacere da non poterlo descrivere a parole :°) Non vedo l’ora di aprire il pacchetto!!!

La sessione è stata molto bella, e i tre eroi hanno agito bene!!!
Sono tornati al nido delle Vipere, ma preparati con cura: hanno infatti convito con discorsoni impegnati (ci credono tantissimo!!! Come li adoro *_*) ben tre Pixie a seguirli in battaglia, per combattere i nemici che hanno così addolorato la loro amata Signora della Valle!!! L’aiuto dei tre spiritelli è stato definitivo. Anche così, le Vipere erano ben preparate ad accoglierli perciò dopo ardui scontri Tarantio e Jalef sono caduti in battaglia, così come due Pixie. L’uomo rosso, però, il capo forse?, è fuggito, ma il folle monaco, assetato di combattimento, vedendo vivi solamente Ilg lo gnomo e un pixie li ha pressati da vicino.. e per un attimo ho “temuto” che fosse la fine!!!
I due però, entrambi usati da Maurizio, sono riusciti per un pelo ad abbattere ques’ultimo nemico!

Momentaneamente alla Collina è tornata la pace, mentre Ilg con l’aiuto del suo fedele cane Twenty ha trascinato fuori dalla zona di Magia morta i due alleati caduti, per poterli curare!
Rimessi in sesto, sono andati all’inseguimento del nemico fuggito, con scarsi risultati.. esplorando il piano di sotto del covo però hanno trovato anche Calispar, il Talonita creatore del Veleno Resistente alla Magia.. dopo aver parlato con lui, si sono mossi per catturarlo.. scoprendo però che egli poteva lanciare i propri incantesimi!!!
Ilg ha allora potuto finalmente sfogare la propra potenza magica, lanciando i suoi micidiali Mind Blast sul sacerdote.. Dalle ombre è uscito un elfo assassino dai capelli tinti di nero che ha micidialmente abbattuto Jalef.. ma i nostri eroi sono riusciti ad avere la meglio!!!

Peccato che il macchinario del distillatore del Veleno sia stato distrutto, comunque ormai hanno in mano tutto quanto serva per curare il terribile distillato!!!
E… dove sarà finito il malvagio nemico fuggito??? :)

Ode al weekend!

Amici, Canti, famiglia 1 Comment »

E così, eccoci all’ultima settimana di lavoro prima di un po’ (poco poco..) di ferie :)

Venerdì, dopo svariate settimane di impegni e incontri, abbiamo trascorso una serata tranquilla senza alcunchè da fare se non rilassarci! Io ho finito una cosina che poi è finita impacchettata, perchè sabato ci saremmo poi visti con Laura e Mattia e volevo già consegnare loro il regalo di Natale, e poi siamo andati a dormire presto stanchi stanchi :)

Sabato super relax, in previsione di un pomeriggio diverso dal solito!!!
Al mattino, soliti traffici impegnati: pulizie di casa, fare ordine, e poi continuare un poco a trafficare sui regali di Natale per gli amici :) Dopo un pranzo frugale Elven mi ha accompagnata in stazione, dove alle 14.16 passava il treno per Genova su cui Matteo e i suoi genitori erano in viaggio per fare un giro ai mercatini di Natale di Brignole, e non solo :) mi sono unita a loro, e abbiamo trascorso un pomeriggio stupendo!!! Un’oretta dopo ci hanno raggiunti Maurizio e Michela, che avrebbero dovuto essere con noi sin da subito ma avevano perso il treno ^_^°°

I mercatini di fronte alla stazione, a Brignole, sono davvero molto belli!!! mi sono divertita un sacco e ho anche comprato delle bellissime cose, tra cui una borsa di Haudrey Hapbourne della linea di quella che mi ha preso Alberto l’anno scorso, in modo da averne due per quando giro proprio carica di roba ^__________________^
Il pomeriggio è volato via veloce, e nonostante fosse una giornata pressocchè freddissima non siamo nemmeno troppo congelati ;)
Tornata a casa, ho avuto il tempo di cambiarmi a casa e di raccontare del pomeriggio al mio Elven prima che giungessero le 20.00, e a quell’ora ci siamo visti al ristorante cinese Pechino, a varazze, con Riccardo Laura e Mattia!!! Evviva :D

Abbiamo cenato insieme al ristorante cinese, solo noi 5, chiacchierando felici e godendoci con semplicità lo stare insieme.. che meraviglia :) Spostatici alla casuccia calda calda, abbiamo giocato bevendo infuso di menta a Rattlesnake e anche a un giochino mnemonico terribile in cui si è streghe in gara di velocità :D
E’ stata una serata magica.. grazie a Elven, Riccardo, Laura e Mattia per averla condivisa con me :*)

Domenica
è stata una giornata tranquilla e speciale! Tranquilla, perchè al mattino abbiamo trascorso un poco di tempo a casa, io facendo l’avventura per lunedì sera (sessione anticipata) e Elven costruendo il proprio costume per capodanno.. A pranzo siamo stati dai miei, dopo aver fatto un salto alla coop.. dove abbiamo preso il mio regalo di Natale da parte di Elven, il forno a Microonde!!! Evviva :D finalmente un forno *_*
Dopo aver pranzato, mentre Elven giocava a carte con la nonna e la mamma io ho addobbato l’albero di Natale!!! Quest’anno è venuto davvero un albero stupendo :) sono felicissima!!!!
E’ stato un weekend davvero molto bello, preludio di una settimana per ora bellissima ma faticosa :)

Santa Lucia

Amici, Canti, Festa 2 Comments »

Il giorno di Santa Lucia, il 13 dicembre, è per me una delle date importanti del periodo pre Natalizio :) Sin da bambina subivo grandemente il fascino della Fiera di Santa Lucia, che viene allestita a Savona in Via Paleocapa e nelle zone limitrofe, in parte di Corso Italia e di Via Manzoni.
Andando a scuola, alle elementari, proprio in Via Manzoni, era un brivido percorrere quel tratto di via al mattino, con la voglia di vedere le bancarelle ma la consapevolezza di dover attendere il pomeriggio, l’uscita da scuola, per andare in giro per la fiera con la mamma a curiosare.

Uno dei ricordi più vivi che ho è stato di quando, bimba, ero malata proprio in quei giorni e non son potuta scendere alla fiera. Ricordo il pomeriggio, ad attendere il rientro di Renata e mamma per farmi raccontare tutto, per vivere la fiera pur attraverso i loro occhi.. e quando sono tornate avevano un Mio MiniPony tutto nuovo per me, presomi in regalo *_*

I ricordi hanno profumo di zucchero filato, di caldarroste, di torrone e di porchetta. Suoni di Natale, colori delle luci brillanti, atmosfera di festa.

Ormai la fiera è poco più di un reprise del mercato del lunedì. Gli stessi banchi che hanno licenza per il mercato cittadino popolano la Via della fiera.. una volta erano tutti banchetti di cosinerie natalizie, quest’anno ne ho contati tre che avessero addobbi o materiali natalizi, e solo due di questi avevano cose esclusivamente natalizie. sigh..
Nonostante questo, per me è una gioia ed è molto importante andare alla fiera!!! Negli ultimi anni, da che lavoro, sono andata sempre in compagnia della mamma: ci si vedeva per pranzo, si mangiava al Napoleon oppure un panino con wustel e crauti in fiera, e via per le bancarelle :D

Quest’anno mami era in malattia perciò non è venuta con me.. ma sono circondata di persone magiche e dolci che mi vogliono bene, così al mattino il mio angelo Elven è venuto con me. Siamo arrivati a Savona prestissimo, alle otto, e siamo andati in giro per la fiera insieme.. c’era pochissima gente e abbiamo girato benissimo :)
Dopo pranzo poi, alle due, anche Riccardo mi ha gentilmente accompagnata per le bancharelle!!! C’era molta più gente, ovviamente, ma è stato bello lo stesso!!! Ho preso il torrone io quest’anno, visto che mamma non andava.. è tradizione!!! Nel periodo di Natale si mangia il torrone a casa, il torrone comprato esclusivamente a Santa Lucia :D e le noccioline tostate e inzuccherate.. e poi ho trovato dei regalini belli per persone care, e per me ho preso i festoni per addobbare casa a Varazze!!!
Voglio infatti addobbare la sala dove faremo la festa di capodanno ^_____________^

E così anche questa Santa Lucia è andata :)
non contenta e ancora bramosa di mercatini, andrò sabato con Matteo, la sua mamma, Maurizio e Michela a Genova.. chissà se troverò qualcosa di bello :D

D&D, undicesima Sessione: nel Nido delle Vipere.

Amici, Canti, Dungeons And Dragons Commenti disabilitati su D&D, undicesima Sessione: nel Nido delle Vipere.

Ed eccomi. In ritardo perchè i mille impegni di questo periodo pre feste mi stanno assorbendo sempre più :)
Non ho nemmeno ancora caricato le foto di inizio dicembre su Flickr O_o
Dicevo.. martedì sera c’è stata sessione di D&D.

Anche se avevo dei dubbi su certe questioni, l’ho affrontata con quella serenità del tipo “vabbè prof, studiare ho studiato, mo’ vediamo l’interrogazione come va!”.. ringrazio anche Oracolo e Fausto che mi hanno aiutata a prepararmi dandomi ripetizioni :*)

Così, i nostri eroi devono decidere come procedere: sventato con successo il piano superiore del covo delle Vipere, devono però scendere a patti con il fatto che dentro una zona di Magia Morta non si bevono pozioni curative, e che sono piuttosto mal messi e non hanno chierici a portata di mano. Però, se si torna indietro, l’effetto sorpresa di quest’attacco all’alba va perduto.. voglio dire, prima o poi qualcuno salirà su da quelle scale e scoprirà tutto!
Così, dopo essersi rattoppati meglio possibile nel bosco, decidono di cercare di stanare i malviventi dando fuoco a qualcosa (eh, che bella l’evergreen del piromane *_*) e fanno per rientrare.

Peccato che a loro insaputa nel frattempo il Nido ha scoperto l’accaduto e si è allertato. Aprono la porta e trak, due guardie appostate che danno subito l’allarme! E’ il finimondo: scappano verso il bosco e la sua sicurezza, sotto il fuoco congiunto di una decina di arceri.. non senza però un tirone fichissimo di Jalef che spara una freccia mirando al capo delle Vipere, colpendolo allo zigomo stile Leonida e Serse! Troppo fico!!!

I pg giungono al bosco che paiono porcospini, ma tre Vipere incaute li seguono dimenticando l’ordine di prestare attenzione allo gnomo “che fa esplodere le teste con uno sguardo”. Scatta il combattimento, ma Ilg purtroppo rimane stunnato dalla Wild Surge (stile la Jovovich in Resident Evil III, che dopo che usa i poteri mentali rimane stordita da un dolore alla testa insopportabile), e tentano di rapirlo! Si frappone, paladinico, Tarantio, che freddo e micidiale uccide il nemico! Mentre lui e Ilg fuggono, Jalef fa fuoco di copertura riuscendo a colpire con un’altra freccia il capo stesso, nuovamente!!!

Scappano, feriti ma moralmente vittoriosi: hanno comunque ucciso 16 Vipere, e dato un duro scacco a questa organizzazione malavitosa..

…e ora? ):>

Un meraviglioso weekend, parte III: domenica!

Canti, famiglia 8 Comments »

E così, domenica ci siamo svegliati intorno alle nove, stanchi dalla tirata della sera prima ma felici di goderci una buona domenica di tranquillità :)
Dopo una tranquilla colazione, siamo usciti per andare alla Fiera dell’Immacolata a Varazze! Tanti banchi nella zona mercato, non molti natalizi ma la maggiorparte comunque belli e interessanti!!! Ci siamo anche comprati molte cosine, anche se per gli ultimi addobbi natalizi voglio andare a Santa Lucia a cercare i festoni e le altre cose :D

Dopo siamo andati a prendere la nonna Lidia e poi tutti a casa a pranzare in famiglia!!! Nel pomeriggio, è avvenuta una cosa per me davvero importante :)
Ho chiesto a papà se quest’anno si poteva fare il nostro presepe speciale, perchè non c’è nulla che lo documenti anche se in passato lo allestivamo ogni anno.. saranno almeno 5 anni che non lo facciamo più, e siccome non è un presepe… “tradizionale” più il tempo passa più è difficile avere il tempo e le energie per mettersi a farlo!
E papà mi deve volere davvero un mondo di bene, perchè di domenica pomeriggio, invece che mettersi tranquillo a riposare, è andato in garage a prendere le cose natalizie. Elven ed io lo abbiamo accompagnato ed aiutato, e così nel pomeriggio mentre Elven giocava a carte con mamma e nonna, papà ed io montavamo il presepe!!! Ci sono stati da rifare dei cavi e dei collegamenti di fili, è stato un traffico.. dopo tanti anni non ci ricordavamo più dove andava un cavo piuttosto di un altro.. ma ce l’abbiamo fatta!!!
Ora il presepe è montato, e presto farò foto e filmati e un post in cui ne parlerò dettagliatamente.. per ora vi lascio con la curiosità :D

Inoltre, dopo Elven mi ha portata alla coop.. dove alla Bottega Verde ho comprato tante belle cosine usufruendo delle mille offerte combinate, e ho preso molte cose per me e per dei regali :D
so che è stupido e sono già piena, ma prendermi shampoo bagnoschiumi profumati e creme per il corpo mi piae da morire, e poi le uso tanto e tutte andando in palestra 3 volte a settimana queste cosine :D

E poi abbiamo concluso la domenica addobbando la nostra casetta che ora è tutta natalizia, e io sono felicissima ^___________________^

che weekend spettacolare :D
e questa settimana sarà di nuovo ricca di impegni: oggi D&D, stasera sessione! Domani una intensa giornata, e poi giovedì c’è Santa Lucia, evento che io attendo parecchio, e voglio fare un bel giro anche se -per motivi di lavoro- scaglionato un po’ al mattino un po’ in pausa pranzo e un po’ a sera, prima della cena con Riccardo :D
beh.. se non rallento un poco il ritmo arrivo alle Feste cotta proprio cotta :D

Un meraviglioso weekend, parte II: sabato!

Amici, Canti Commenti disabilitati su Un meraviglioso weekend, parte II: sabato!

(continua dal post precedente!)

Sabato è stata una giornata inizialmente un po’ frenetica.. ci siamo svegliati piuttosto tarti, soprattutto per i nostri canoni, ma avendo fatto l’una di notte la sera prima ci stava anche.. svegliandoci alle dieci però non ci è rimasto molto tempo prima della Messa delle 11, perciò doccia veloce e via, pronti e vestiti!
Siamo andati alla Messa per il Giorno dell’Immacolata alla chiesetta sulla collinetta dietro casa, dove non ero mai stata.

Dopo la funzione siamo andati subito a casa di Elven, dove Marco ci aspettava, per finire di preparare la tavola per l’arrivo degli zii: Giovanni, Ada e Alba! Abbiamo pranzato tutti insieme, ed è stato molto bello poi restare a chiacchierare di mille cose lì in sala tutti quanti :)

Nel pomeriggio, tornati a casa, ci sono state da fare le pulizie in previsione dell’arrivo degli ospiti per la serata!
Come stabilito, intorno alle sei e mezza è venuto Riccardo :) abbiamo fatto quattro chiacchiere tranquilli mentre Elven procedeva con i suoi lavori agli accessori spartani, e poi abbiamo cenato lautamente!!!
Pollo al Curry e Cous Cous!!! Sono venuti talmente squisiti che Riccardo ha detto che era il couscous migliore che abbia mai mangiato ^_____^
In effetti è stata una cena squisita *_*

Nel dopocena ci hanno raggiunti i nostri benvenutissimi ospiti!!! Tanti amici per una super serata!
Sono venuti Matteo, Daniele ed Arianna e perfino Maurizio e Michela, che pareva non sarebbero potuti essere dei nostri!!! E’ stato bellissimo averli con noi :) Purtroppo il cielo dà il cielo prende, e il bilanciamento cosmico ha voluto che Danilo e Irene non potessero venire.. perchè lei povera aveva la febbre :°(

La serata è stata iper!!! Abbiamo mangiato la crostata di Michela e Maurizio, che era SQUISITAH, mangiato le ciliegine sotto spirito di Riccardo, che erano fenomenali, e bevuto e chiacchierato! Dopo abbiamo giocato a Lupus in Tabula! Era la prima volta che lo provavo, ed è davvero mooolto bello! Essendo in 8, veniva piuttosto bene.. è un gioco da fare in tanti ;) Troppo forte!!!!
Ho scoperto che ho la dote del linciaggio! Cioè, ero troppo convincente!!! Se mi impegnavo abbastanza, convincevo quasi tutti della colpevolezza di uno o dell’altro, e quando è capitato che fossi io il lupo sono riuscita a vincere!! :D Troppa soddisfazione ;)

Dopo abbiamo giocato a un’altro gioco che era taaaanto che non facevo e che mi piace un sacco: Si, Oscuro Signore!!! Mauri ha interpretato l’oscuro, e abbiamo giocato con le carte home-made di Matteo, che sono fichissime: ci sono foto scattate durante le più varie serate ed occasioni in compagnia, arricchite da titoli geniali e da testi da sbellicarsi!!! Troppo forte :D
Davvero invidiabile :)

E’ stata una serata divertentissima, e qui vi ringrazio tutti quanti per la simpatia e la compagnia :)

Un meraviglioso weekend, parte I: venerdì sera!

Amici, Canti 1 Comment »

Ed eccomi qui a rievocare i freschi ricordi di questo fenomenale weekend :)
Stavolta, invece di un post luuuunghissimo, spezzo il post per parlare meglio di ciascuna “giornata” del weekend, perchè è stato davvero uno di quei fine settimana belli, ma belli, ma bellissimi!!! :)

Venerdì era stata una giornata di lavoro davvero pienissima e pesante, impegnativa e dal ritmo serrato come sta accadendo spesso in questi ultimi mesi di lavoro! Il viaggio in corriera mi ha portata senza ritardi nè inconvenienti a casina a Varazze (la “a” della tastiera mi dà dei problemi, cheppalle!). Mi sono messa a trafficare per la cena, mentre Elven procedeva al montaggio delle ultime intelaiature dello scudo spartano, per continuare al contempo il rivestimento dello stesso.
Ho preparato il risotto all’aceto balsamico, gnam gnam!! (per inciso.. L’avevamo fatto l’anno scorso con Marcella e Gareth, e lei lo aveva cucinato in maniera eccellente! Purtroppo ho perso la sua ricetta, così l’ho fatto seguendo ciò che ho trovato in internet, ma è venuto meno buono…)
Io vado MATTA per l’aceto balsamico, e per questo piatto uso un prezioso boccettino di aceto preso in compagnia di Gareth quando andammo alla Fiera del Libro a Bologna..

L’ospite della cena è stato Riccardo, e quando è giunto abbiamo mangiato l’ottimo risotto! Come dolce, super gelato accompagnato dalle ciliegie sciroppate, ambo le cose fornite dal nostro ospite :)

Dopo la luculliana cenetta ci siamo attardati a chiacchierare del più e del meno, in perfetto relax, sino alle dieci! A quel punto non ci sentivamo più molto in forze per mantenere l’ideale programma della serata, che era nata con la scusa di sfidarci poi a qualche gioco da tavolo.. e abbiamo optato per una più tranquilla serata cinema :)

Abbiamo introdotto Riccardo a una trilogia di film che sono molto in alto nella classifica dei miei film preferiti, e che nascono più o meno nel 1993 dalla mente geniale di un regista incredibile, Robert Rodriguez. Abbiamo perciò guardato il primo imperdibile capitolo della Trilogia del Messico, EL MARIACHI.

Girato con 1 macchina da presa, 2 obiettivi, e 7.000 dollari (il budget riservato ormai solo per il caffè, nello girare un film!), El Mariachi è la straordinaria storia di un giovane chitarrista che giunge in una cittadina messicana in cerca di lavoro, e lì incontra però il proprio destino, che lo porterà a evolversi in maniera radicale e a seguire una strada del tutto inattesa.
Il Genio di Rodriguez, il suo speciale gusto per la regia, il suo modo narrativo particolare ed emozionante, carico di sentimento, emerge già in pieno in questo grandioso capolavoro, che avrà il proprio onorato seguito in Desperado e C’era una volta in Messico.

Come previsto, anche Riccardo si è appassionato di questo film poetico e bello, e quanto prima ci vedremo i due sequel :)

Dungeons And Dragons, X sessione.

Amici, Canti, Dungeons And Dragons 2 Comments »

E così, ieri abbiamo giocato di nuovo!
Mi sono parecchio divertita e ho trovato la sessione molto coinvolgente :)

Gli eroi, accettata la missione del Patriarca Ulmast (o Randolph??? :D) partono alla ricerca del Ranger Dura Geratou.. trovadolo però già ucciso dalle terribili Vipere!
Alcuni stralci della sua lettera, bruciata quasi interamente dalle Vipere, li conducono alla ricerca della Dama di Valle Nebbia.. mi è piaciuta molto l’atmosfera che è emersa mentre scendevano nelle nebbie dell’avvallamento, senza sapere se andavano a cercare un’amica o una nemica :)

A farla breve, giungono in vista del Nido delle Vipere, e dopo un paio di tentativi di soluzioni tattiche (che pur se non realizzabili mi sono piaciuti molto.. bravi a tutti e tre i giocatori!!!) decidono di entrare nel covo.. che però sta in una zona di Magia Morta!!!
Questo ha decisamente influenzato negativamente il personaggio di Maurizio, Ilg.. essendo uno psionico, non ha potuto collaborare alle azioni di combattimento come avrebbe fatto normalmente! Nonostante questo, hanno “ripulito” con successo il piano superiore del covo, parrebbe senza allertare il piano di sotto! Bravi! Per il rotto della cuffia, ma bravi :)

Mi piace questa sfida della zona di Magia morta. Niente pozioni finchè ci siete dentro, niente aiuti magici o psionici.. Maurizio ne uscirà provato, povero è proprio mortificato il suo personaggio, ma si sta comportando benissimo trovando altre azioni da effettuare e non abbattendosi!!!

Bravi i miei giocatori, proprio bravi. Adoro la vostra inventiva e le vostre iniziative creative :D