Pensierini del Venerdì 29 Febbraio.

Canti 3 Comments »

Stavo per non scrivere niente oggi, vi dirò.
Poi qualche minuto fa ho avuto un pensiero folgorante, di quelli che ti aprono gli occhi proprio: oggi è il 29 febbraio! Quando mi ricapita di scrivere un post il 29 febbraio? tra 4 anni, direte voi. Ah-ah, spiritosi!
Beh non posso lasciarmi sfuggire un’occasione simile…

…:P

Dunque, mi sto scervellando per capire se avrà senso, in Scozia, fare una Card come era la Herigage Card in Irlanda, che prepaghi x euro di carta e poi entri gratis in tutti i monumenti del circuito.
Ci sono questi due “circuiti”, ma non capisco bene vantaggi costi e svantaggi:
<LI><a href=”http://www.historic-scotland.gov.uk/”>Historic Scotland</a>
<LI><a href=”http://www.nts.org.uk/Home/”>The National Trust Of Scotland</a>
Se qualcuno ne sa qualcosa e mi vuole aiutare, ogni aiuto è bene accetto!

———
E poi domani volevamo andare a fare una bella passeggiata con mamma e papà, se ci fosse bel tempo.. sul lungomare :) se è brutto verranno comunque a pranzare da noi, chè poi si va alla Lavoratti a comprare le cioccolaterie di Pasqua :)

——
e domani sera c’è la festa del compleanno di Riccardo! Coglierò l’occasione per mettere l’abitino nero bellissimo che mi hanno regalato mamma e zia Rosa a Natale, con il buono di Goldenpoint di una maglia che alla zia non andava ^__^ e ho confezionato un bellissimo pacchettino.. ma non dico niente sorpresa sorpresa :P

— e poi sono andata dalla parrucchiera. No Elven, non ho tagliato i capelli Riddick-Style :P

Pensierino del giovedì.

Canti Commenti disabilitati su Pensierino del giovedì.

titolone eh? :)
Adesso vi aspetterete uno di quei post impegnati che si trovano in giro, pensieri sulla vita sul lavoro sull’Italia sulla società..
e invece no :P

Stavo pensando alle vacanze. Lunedì mi piacerebbe vedermi con Ferdinando, per farmi dare un po’ di consigli sulla Scozia :) anche perchè manca poco al viaggio in Friuli e come ho già detto almeno mille volte voglio arrivare su preparata :D (mi direte, ma come manca un mese! e io risponderò: mancano solo 3 settimane esatte, e mi voleranno tra un impegno e l’altro di sicuro ;))

Ci penso perchè ieri sera e questa mattina ho continuato il video dell’Irlanda. Sono molto pensierosa a riguardo..! Sono già alla parte della Penisola di Dingle, il Connor Pass così bello che Elven ha filmato con tanto amore :)
E siamo già a 30 minuti di filmato!!!
Ora, non credo che sia noioso in realtà. Anche quello della Croazia durava più o meno 45 minuti mi pare, ma alla prova del fuoco quando l’ho fatto vedere anche ad amici non coinvolti (Riccardo e Anna) non si sono annoiati per niente!
Però in questo caso c’è ancora molto materiale mi sa, e potrebbe venire fuori un video di quasi un’ora, se non sbaglio le previsioni.

Penso che lo spezzerò, una volta fatto, anche in video più brevi sottotematici. Trim Castle, Cliffs of Moher, The Burren, e così via :)


e sempre parlando di video, abbiamo appurato che mi hanno tolto i video da google perchè c’erano musiche protette da copyright. Che tristezza!

21esima Sessione di Dungeons&Dragons

Amici, Canti, Dungeons And Dragons 19 Comments »

Come sempre il mercoledì mattina ho un po’ di sonno, ma ne vale proprio la pena :D
Ieri infatti mi sono veramente divertita tantissimo alla sessione!

Avevamo lasciato i nostri eroi alle porte della piccola libreria La Piega della Realtà. Come è nel loro stile (li adoro!) non sono entrati a testa bassa e via, ma hanno elaborato una strategia di esplorazione :)
Rashid e Tarantio si sono appostati sulle vie dell’entrata e dell’uscita del negozio, mentre Jalef e Ilg fingendosi normali clienti sono entrati nel negozio che era ancora aperto. Dentro è stato subito chiaro che qualcosa non andava.
Lo spazio stesso è diverso qui, e non corrisponde a ciò che dovrebbe fuori. Angoli e muri che non ci sono dividono spazi non combacianti, e un vago senso di nausea prende i pg nell’entrare nel negozio!
Comunque, Ilg si mostra interessato con il commesso dietro al bancone, commesso che peraltro pare piuttosto fuori di mela anzichenò.. sguardo folle, strano modo di fare, e bava alla bocca! Mentre Ilg lo distrare con abili domande sui testi presi per dimostrarsi interessato all’acquisto, prima Krynn, lo pseudodrago famiglio di Jaleff e poi Jaleff stesso si introducono sul retro, passando furtivamente oltre alla tenda di pesante broccato dietro al bancone!
Sul retro, scale che scendono, scale che salgono, e una porticina da cui proviene un mormorio sommesso e confuso.

Non osando avventurarsi da soli, l’esplorazione si è qui conclusa! Essendo l’ora di chiusura, dopo non molto il negozio è stato chiuso e lo strano commesso/padrone/? è uscito..
Al che i nostri eroi hanno scelto la via del Bussa e Chiedi.
Ilg ha detto di voler parlare con La Benedetta, e che li mandava Squim. Tarantio ha detto i loro nomi. E dall’uomo dietro la porta dopo poco non sono più giunte risposte.

Dopo poco, Ilg si è affacciato alle sbarre della finestrella nella porta per scoprire cosa fosse successo, ed è stato colpito in pieno da un dardo incantato che lo stregone aveva preparato come azione proprio in questo caso!!! A quel punto, è scattato l’attacco.. il Cabalista a insaputa dei personaggi, mentre Tarantio sfondava la porta con una panca di legno, ha aperto la porta dello sgabuzzino dove una temibile Fauce Gorgogliante era rinchiusa, e i due hanno attaccato i pg al loro ingresso! Solamente Tarantio e Rashid sono rimasti a combattere, perchè i terribili gorgoglii della Fauce Gorgogliante hanno messo in fuga Ilg e Jalef, mandandoli in confusione per qualche secondo!!!
La Fauce si è rivelata un temibile avversario: un’entità semifluida coperta di innumerevoli occhi e bocche, le quali bocche attaccano mille volte un avversario per appiccicarsi a lui e succhiarne il sangue!
Sono riusciti con fatica a distruggerei due avversari, e a quel punto sono saliti cautamente al piano superiore!

Una fitta nebbia ha cominciato a scendere dal secondo piano, lungo le scale.. e quando i personaggi hanno cominciato a salire si sono resi conto di non vedere che a poco di distanza per colpa di questa insidiosa nube di nebbia! Anche qui Krynn si è rivelato ben utile, perchè grazie alla sua Vista Cieca ha potuto avvisarli che ben tre persone li attendevano appostate nella stanza successiva, più una quarta in alto, sul muro!!!

Erano tre cabalisti e La Benedetta in persona, che stava sul muro grazie alle pantofole del ragno! Il combattimento è stato cruento, nel banco di nebbia, e i dardi incantati e gli incantesimi dei maghi hanno messo a dura prova i personaggi! La Benedetta, dopo aver subito un attacco mentale di Ilg da ben 37 danni, gli ha sparato di rimando un fulminazzo dritto in faccia, e io ho sudato davvero freddissimo! Si è preso 8d6 addosso e solo perchè io ho avuto una sfiga terribile ai dadi non è morto!!!
E’ stato grandioso l’attacco coordinato di Krynn, Jalef e Tarantio: Jalef levitava di fronte alla Benedetta, cercando di lottare per tirarla giù dal muro, mentre Krynn laì’attaccava! E Tarantio con una rincorsa ha dato la spinta sul muro per saltarle contro e colpirla con le sue lame!!! Tanto han fatto, che alla fine son riusciti a sconfiggerla senza ucciderla!!!
Accertatisi della sopravvivenza di Ilg, salvato da Rashid (con un utile cura ferite :P), hanno legato per bene La Benedetta, che comunque per via del pungiglione di Krynn dormirà per almeno tre giorni!!!

Dopo un sano looting, han controllato anche nel seminterrato.. per scoprire una situazione di caos percettivo della realtà ancora peggiore, quasi come se il tempo e lo spazio pulsassero al ritmo di un cuore alieno! Lì, altri due Cabalisti attendevano con una Fauce Gorgogliante, tendendo prigioniere due donne misteriose seguaci di Tyr!
Con mooolta fatica, ulteriore confusione e parecchio sudore i nostri eroi hanno sconfitto anche questa temibile minaccia!!!

..e ora?
Lo sapremo nella prossima puntata!

Utile per uomini e donne!

Canti 4 Comments »

1) BENE: questa e’ la parola che usano le donne per terminare una discussione quando hanno ragione e tu devi stare zitto.

2) 5 MINUTI: se la donna si sta vestendo significa mezz’ora. 5 minuti è solo 5 minuti se ti ha dato appena 5 minuti per guardare la partita prima di aiutare a pulire in casa.

3) NIENTE: La calma prima della tempesta. Vuol dire qualcosa… e dovreste stare all’erta. Discussioni che cominciano con niente normalmente finiscono in BENE.

4) FAI PURE: e’ una sfida, non un permesso. Non lo fare.

5) SOSPIRONE: e’ come una parola, un’affermazione non verbale spesso fraintesa dagli uomini. Un sospirone significa che lei pensa che sei un idiota e si chiede perché sta perdendo il suo tempo li’ davanti a te a discutere di niente (torna al punto 3 per il significato della parola niente).

6) OK: Questa e’ una delle parole più pericolose che una donna può dire a un uomo. Significa che ha bisogno di pensare a lungo prima di decidere come e quando fartela pagare.

7) GRAZIE: Una donna ti ringrazia: non fare domande o non svenire; vuole solo ringraziarti (vorrei qui aggiungere una piccola clausola – è vero a meno che non dica “grazie mille” che e’ PURO sarcasmo e non ti staringraziando.
NON RISPONDERE “Non c’e’ di che” perché cio’ porterebbe a un: quello che vuoi.

8) QUELLO CHE VUOI: e’ il modo della donna per dire vai a fare in ***o.

9) NON TI PREOCCUPARE, FACCIO IO: un’altra affermazione pericolosa; significa che una donna ha chiesto a un uomo di fare qualcosa svariate volte ma adesso lo sta facendo lei. Questo porterà l’uomo a chiedere: ‘Cosa c’e’ che non va?’
Per la riposta della donna fai riferimento al punto 3.

Tutti voi, uomini: siete avvertiti che potreste evitare delle discussioni se solo vi ricordaste la terminologia.

Svarietà

Canti 2 Comments »

Chè poi mi dimentico sempre che da quando l’oracolo mi ha aggiornato il blog posso usare anche i tag. Pazienza, fanno fede le Categorie.

Tra ieri sera e stamattina ho passato sul pc i filmati fatti a Natale e nelle vacanze. Bellissimi! :D Ovviamente pirla come sono, mi accorgo ora, ho chiamato i file mentre li scaricavo “natale 2008”, brava Paola. Averlo fatto su un biglietto di auguri al lavoro come tragico errore non mi è bastato eh?
mah…

Comunque ho dato un’occhiatina e c’è molto materiale! Ho filmato il presepe, perchè quest’anno papà che mi vuole proprio tanto bene lo ha montato per me, come racconto qui.
Elven ed io abbiamo filmato tantissimo alla Vigilia di Natale, l’apertura dei regali e le risate e la famiglia!
E poi ci sono i filmati della sera in cui Riccardo ha preparato il pesto e della visita alle grotte di Toirano.. e pochissimi minuti dell’ultimo dell’anno e poi un gozzilione di riprese delle partite a Twister il primo dell’anno :)

Ci vorrà una vita per metterli tutti in bella forma montati come si deve :P

E poi spero che siate stati veloci a vedere i miei video su GOOGLE VIDEO perchè li hanno tolti. Le musiche che ho messo infatti evidentemente hanno fatto scattare l’allarme copyright perciò i miei video, offensivi e scandalosi per il dominio del copy, sono stati assolutamente da togliere da internet. Pessimismo, e fastidio.

:P

Limoni, amici e burraco!

Amici, Canti, famiglia 6 Comments »

Ed eccoci a una nuova settimana :)
Il weekend è stato come sempre splendido, rilassante graficante e bellissimo!

Sabato è stata una giornata alternativa, molto bella ma un po’ stancante! Sono andata alla Fete du Citron insieme a Marzia, Sassa, Laura, Mattia, Renata e Donato! Elven non è venuto perchè ci siamo stati già l’anno scorso e non era interessato a bissare :)
Devo dire che la giornata avrebbe potuto cominciare meglio.. mi son svegliata alle 6.40 con un mal di schiena come mai ne ho avuti, misteriosamente comparso senza motivo apparente. Mi ha tormentata per tutta la giornata con un dolore piuttosto forte, sordo (come di contrazione) e profondo, intorno al coccige, sinchè alle 15 ho preso un aulin.. chemale!
Inoltre, alle 7.30 ero ad aspettare la corriera per andare all’appuntamento con gli altri. Aspetta aspetta, ho scoperto controllando gli orari che improvvisamente hanno cambiato, e la corriera per Savona passa alle 7.25! Beh buono a sapersi -_-
Così a Sassa e Marzia è toccato venirmi a prendere!! D’oh!

Per fortuna erano in ritardo canonico anche gli altri 4 della spedizione, così siamo partiti tutti insieme senza attese o simili alle 8.20, e via verso Mentone!!!
Alle 10.00 eravamo già lì, e anche se son sopravissuta a stento alla guida sportiva di Sassa (asSASSino! :P) è andato tutto bene! C’era perfino un poco di sole, quando abbiamo comprato i biglietti e abbiamo iniziato a girare nel Giardino con le sculture di agrumi :)
C’era anche meno gente dell’anno prima, quindi si girava meglio e non c’era nessuno che ti spintonava e che spingeva e che ti passava davanti nel preciso momento del click della foto :P

Abbiamo visitato tutto il giardino, girando avanti e indietro per vedere le sculture bene da ogni lato e scattando molte belle foto :)
Per mezzogiorno avevamo visto tutto con calma e cura e anche comprato dei souvenirs: le buccette di limone con il cioccolato per mamma e papà, le spezie provenzali per Giuliana e Benito, e il miele agli agrumi per la nonna Lidia :D
Ho preso anche una cosina per Elven e me, ma penso che la useremo poi nella casa nuova: una saponetta con il portasapone in ceramica con le olive dipinte e una apina sopra.. splendido!!!

A quel punto ci siamo avviati con calma sulla via principale di negozi, entrando qui e lì dove le vetrine più ci ispiravano, curiosando e chiacchierando! Arrivati al McDonald, abbiamo pranzato come l’altra volta lì, mangiando sui tavolini di fuori sotto un cielo ormai grigio ma comunque con allegria e senza pioggia ;)
Nel pomeriggio ci siamo avviati a Eze, ma prima abbiamo concluso l’anello della passeggiata per la via dei negozi, partendo da Mentone alle 15.00!

Giunti a Eze, il tempo era rimasto stabile sul brutto grigio andante.. peccato, io ci tenevo moltissimo a visitare questo delizioso paesino con il sole :(
Anche così, è stato molto molto bello! Siamo saliti per le viuzze, fotografando gli scorci più belli e godendo delle bellezze di questo paesetto che già ci avevano colpito l’altra volta! Questa volta c’era più gente e c’erano anche i negozietti aperti (tutti però ben troppo costosi per noi! Ho visto una bambola in porcellana a 1800 euro.) e abbiamo proprio proprio fatto un bel giro!
Alle cinque eravamo parecchio stanchi ed era ormai ora di tornare a casa, quindi siamo risaltati in macchina e siamo partiti per tornare in Italia!
E’ stata una gita davvero molto molto bella :)
Non sono sicura, purtroppo, che l’anno prossimo la ripeterò. Tra biglietto, benzina, autostrada mi son partiti 30 euro, e sono proprio un sacco di soldi! Nell’ottica di risparmiare, temo proprio che la Fete du Citron sarà una festa che taglierò.. peccato, perchè trascorrere una gita così con gli amici mi piace moltissimo… vedremo…

Alla sera sempre di Sabato abbiamo avuto, Elven ed io, ospiti da noi tanti amici per una splendida serata di giochi!!! Sono venuti Maurizio, Matteo, Arianna, Elena e Luisa!!! E dopo un po’ ci ha raggiunti anche Marzia, che era “libera” perchè Sassa aveva una cena con il gruppo di WOW, e anche Michela dopo un po’!!! Eravamo una bella combriccola, e abbiamo fatto tanti bei giochi! Prima una partitona a Citadels, che però mi ha confermato la mia sfortuna a quel gioco :P
Poi abbiamo giocato a Koala, provando questo gioco che ha portato Mauri!!! E’ molto caotico e veloce, ma è proprio divertente ;P

Dopo abbiamo giocato a Grande Dalmuti, coinvolgendo anche Marzia che si è divertita tantissimo! Io son troppo felice che le sia piaciuto, perchè spesso certi nostri giochi proprio non le piacciono e invece con questo si è divertita molto anche lei, che bello!!!
A quel punto però era già mezzanotte, e Marzia e Michela e Maurizio se ne sono dovuti andare! Matte e le ragazze si son fermati ancora un po’, e abbiamo giocato a The Big Cheese e a Guilliottine sino a l’una e mezza :D
Abbiamo fatto tardissimo e il giorno dopo eravamo stravolti, ma ne valeva proprio la pena! Ci siamo fatti le matte risate e ci siamo divertiti un mucchio veramente :D:D:D

———————-
Domenica è stata rilassante e bella! Ci siamo svegliati presto, nonostante le poche ore di sonno, per preparare la pasta fresca per il pranzo! Elven è diventato bravissimo, e ha preparato un gozzilione di tagliolini all’uovo :D
Il pranzo a casa è stato bellissimo, e poi Elven ed io come sempre ultimamente facciamo abbiamo giocato due partite di Burraco con nonna Lidia e la mamma!!!
Nonna Lidia mi ha anche portato un vestito dorato splendido, di quando era ragazza, che mi sta benissimo ed è meraviglioso!!! E’ talmente bello che non so quando potrò metterlo ma desidererei tanto avere l’occasione *_*

A sera abbiamo raggiunto Renata e Donato per la sessione della domenica!!!

Shaer’Azel, appena tornata da dentro al Baule Maledetto che l’aveva risucchiata, ha potuto raccontare degli orrori che Kyuss stesso (?) le ha mostrato durante la sua prigionia! L’Era dei Vermi sarà terribile, e tutte quelle orrende visioni del futuro (o del passato?) hanno rafforzato il nostro animo nella lotta contro i Vermi e tutto questo abominio!
Dopo una nottata di incubi, abbiamo affrontato il primo giorno del Torneo!
In uno scontro a 4 gruppi abbiamo sbaragliato il druido/barbaro Joren con i suoi gnoll, il gruppo delle Elfe della Luna e il gruppo dei mercenari del Genasi dell’Aria!
Flawless Victory per i PANTHERS ):>

Dopo la nostra straordinaria vittoria, ci ha contattati Lord Arthos II, il nostro sponsor nonchè figliastro del nostro caro “wanna-be-kyuss” Prendergast. Pare che siano state sottratte le ossa del padre morto Lord Arthos I dalla Cripta e il figlio sospetta la matrigna.. noi abbiamo ben altra idea.. vedremo di indagare!!!

Agendina, I need U!

Canti 3 Comments »

Ebbene si. Si evidenzia ormai come necessaria una agendina per la sottoscritta, perchè comincia a diventare difficile tenermi a mente le mille cose da fare e i miei mille (benvenutissimi) impegni :)

Facciamo un esempio :)
I prossimi weekend sono già piacevolmente scalettati in una interessante serie di impegni, ognuno dei quali prevede un tot di preparazione mentale da parte mia e di organizzazione, che si traduce nel tenere a mente mille cose, tra cui: che vestiti prevedere, che valigia prendere, come organizzarmi tempi e orari nei giorni prima, i regali da acquistare (dove quando cosa e per chi), e altre mille cose connesse!!!

  • Domani, Sabato 23 febbraio, Fete du Citron. Si parte alle 8 dal casello di Savona. Elven non verrà, perchè siamo stati già l’anno scorso e non ha interesse a rivedere la fiera! Quindi io devo prendere la corriera alle 7.35 così mi vedo con Sassa e Marzia a Savona in tempo, e andiamo all’appuntamento con gli altri. Inoltre, alla sera, dopo il mio ritorno, facciamo Serata con Amici a casa, Mauri Pizzi e x persone.
    Eventi connessi: preparare l’infuso di Erva Mate per non crollare addormentata a sera, preparare la macchina fotografica da portarmi dietro di giorno, prepararmi vestiti e scarpe adatti (non sembra ma vivendo in 2 case non è così semplice avere sempre tutto ciò che serve dietro!) organizzarmi per fare doccia-shampoo stasera invece di domani mattina, in teoria anche fare le pulizie..! …
  • nel Weekend del 7-8-9 Marzo andremo a raggiungere a Champoluc Marco e Raffaella, per trascorrere qualche giorno in montagna insieme! Inutile specificare che ne sono felicissima e non vedo l’ora :D
    Partiremo venerdì nel pomeriggio, lavoro permettendo.. Eventi connessi: preparare roba da montagna, e valigia -organizzando il quando portare il tutto a Varazze per non dovermelo portare a mano in corriera! Definire altro bagaglio: porteremo dei giochi? quali? :) Organizzare il bagaglio per due giorni in montagna per me che non ci sono mai andata prima di stare con Elven non è così banale :P
    E infine, vorrei cogliere l’occasione per provare la videocamera nuova di papà, e perciò devo leggere le istruzioni e predisporre il tutto ad hoc!!!
  • Ponte di Pasqua: 20, 21, 22, 23, 24, 25 Marzo, vacanza in Friuli!
    Come ho già accennato qua e là, andiamo ospiti di Alberto a trovare i nostri dolci amici per Pasqua! Partiremo giovedì 20 di mattina prestissimo, probabilmente con anche Gareth, e saranno dei giorni stupendi :)
    A riguardo, ci sono mille eventi connessi da tenere di conto! I regali di Pasqua per gli amici, dei piccoli presenti, simbolici ma che ci teniamo a fare, per i genitori di Alberto che ci ospitano e ci accolgono sempre come figli e per i genitori di Denise che sono altrettanto calorosi con noi, tutte persone squisite che ci fanno sentire come a casa nostra :D
    E poi voglio portar su i video elaborati in questi giorni, per poterli condividere con gli amici, e questo si ricollega a tutta una serie di piccole scadenze giornaliere che mi metto per il mio tempo libero ;) Già solo così son già mille cose da annotarmi e a cui pensare, e se ci aggiungiamo che vorrei preparare già un programma di summa per la Vacanza in Scozia da sottoporre e valutare con Elven Alberto e Denise, c’è moltissimo da fare :)…
  • —————

    Insomma, questi erano solo esempi (e comodi promemoria per me!).. un’agendina mi fa proprio comodo!
    Oggi, dato che ho deciso così, ho scelto di comprarne una anche se sono care come il fuoco. Ma visto che hanno tutte gli stessi prezzi intorno ai 10 euro (ladri!) ho preso la più bella, resistente, esteticamente gradevole, vasta di pagine e completa di contenuti che ho trovato. E la signorina della cartoleria mi ha fatto due euro di sconto :P

    Il mio primo video ..finalmente online :D

    Canti 4 Comments »

    Imizael raggiunge e supera ogni frontiera.
    Con l’aiuto di Gareth, perchè da sola non ci sarei mai arrivata, ho iniziato or ora il mio cammino su un nuovo canale di espressione in rete: Google Video.

    Ecco quindi che finalmente anche voi potete condividere con me i lavori della Proteo Production, primo tra tutti

    Castello di Graines e di Verres, Valdaosta 2007

    Enjoy! :D

    Aggiornamenti al Sogno di Imizael, e soddisfazione.

    Canti, Il Sogno 2 Comments »

    Ieri sera è stata una serata traffichina, ma sono proprio soddisfatta! Sto finalmente lavorando tanto a molte cose a cui tengo, e mi sto piano piano mettendo in pari con i miei personali “da fare”! :)

    Per esempio, ieri ho caricato altre due pagine dei miei Appunti di Viaggio relativi alla Croazia! (brava, direte voi, son passati solo 6 mesi!) Quindi, ecco qui:

  • Giovedì 23 Agosto 2007, Parenzo e tanta pioggia!
  • Venerdì 24 Agosto 2007, Rovigno e Pola!
    ^______^ Ormai manca poco e la pagina del racconto di questo viaggio avrà una sua conclusione, con il resoconto della giornata alle Grotte di Postumia e poi degli ultimi giorni in Friuli.

    Inoltre, ho finito di montare il Video Vacanza in Friuli 2006, ed è venuto proprio bello credo :D Peccato che Youtube supporti solo 10 minuti di video pesanti meno di 100 mega, perchè così non posso mostrarvelo :°(
    Però è bellissimo :D
    Sono indecisa se spedirlo su ad Alberto e Denise oppure attendere di andare per Pasqua da loro e vederlo tutti insieme! Penso farò così :)

    E così, un altro video dei “da fare” è archiviato.
    Questa mattina ho ripreso il progetto del video Irlanda 2006, risistemando le cosine già fatte. Ora son pronta per proseguire nel montaggio :D

    Quante piccole soddisfazioni ^_^

    Ah, per chi possa essere interessato! Nella mia pagina dei giochi, Arena della Fantasia, ho inserito un “articolo” su Puerto Rico ;)
    Enjoy!

  • D&D. Twenty. The Session.

    Amici, Canti, Dungeons And Dragons 5 Comments »

    *yahwn* chessonno!
    Ieri sera abbiamo giocato sino a mezzanotte e mezza!
    Bella sessione, sisi!
    Sto utilizzando un’avventura, che calzava a pennello in questo momento e che mi permette di poter prendere una breve pausa creativa mentre rifletto su cosa inventarmi per “dopo” ;) a volte però è quasi più faticoso, per me, usare un’avventura già fatta.. perchè voglio comunque riadattarla e poi non prevedono, spesso, colpi di genio quali quelli dei miei giocatori.. e questo mi porta ad una condizione di dover essere proprio sempre pronta a improvvisare :)

    Comunque, ieri è di nuovo stata una sessione molto soddisfacente :)
    Indagando, i pg hanno scoperto che Karin-Sha è scomparso dalla propria abitazione cinque anni fa.. rapito dai topi mannari. Le ultime confuse pagine del suo diario indicano che i suoi rapitori sono probabilmente servitori del Signore degli Incubi, forse addirittura cultisti.
    Diario di Karin-Sha Diario di Karin-Sha

    Indagando presso la milizia cittadina hanno scoperto che in effetti a Brindinford stanno succedendo cose strane. Merdick Forren, il capo della milizia, è scomparso due giorni prima dell’inizio della fiera. Strane morti avvengono nel quartiere dello Sperone Sud, e il campanile pullula di topi. I pg perciò si sono accordati con Kiahara, tenente che si è presentata a loro in milizia, per indagare sul Campanile con il suo benestare..

    Nel frattempo sono stati pedinati da due licantropi, ma hanno subito volto la situazione in loro favore! Hanno catturato un topastro, e poi lo hanno debitamente interrogato, convincendolo che loro son lì solamente per trovare una persona. Dato che i licantropi hanno rapito, 5 anni prima, questa persona, loro vogliono semplicemente sapere dove sia e poi levano le tende (e in effetti..).

    Così, tanto han detto tanto han fatto che i nostri eroi si sono introdotti “pacificamente” nel campanile, e hanno parlato con il capo Licantropo Squim. (anche se prima per prudenza si sono procurati le armi d’argento, che non si sa mai..Anche qui hanno ben usato le loro doti di parlantina, e alla fine hanno convinto Squim a rivelare loro che prende i suoi ordini, anche quando rapisce persone come è avvenuto con Karin-Sha, da una stregona pazza chiamata La Benedetta… che lo incontra in gran segreto in una libreria del quartiere della Collina Ovest.

    Recatisi lì, i personaggi hanno assistito ad uno strano fenomeno: una distorsione spazio temporale ha evocato una misteriosa creatura vermiforme davanti a loro, che li ha subito attaccati mentre uno strano movimento sui tetti coglieva, per un secondo, l’attenzione di Tarantio..
    Il combattimento è stato molto breve, e al sopraggiungere delle guardie cittadine esse si sono stupite che la Campionessa di Tyr Alein non fosse intervenuta.
    I pg, sistemato questo inconveniente, si sono diretti alla ricerca della libreria dove trovare La Benedetta, ed eccoli di fronte al negozio La piega della realtà, pronti ad agire!