Finalmente, a un anno di distanza, inauguro i post contenenti il diario di viaggio del nostro meraviglioso Viaggio di Nozze in Perù e in Ecuador: grazie ancora a tutti gli amici che hanno contribuito a rendere possibile questa avventura.

Sabato 13 giugno avevamo il volo aereo a sera, a Venezia; ci avrebbe accompagnato lo zio Gianni, quindi siamo andati a Villa Vicentina dove avremmo lasciato l’automobile nel cortile di casa di Alberto. Abbiamo potuto salutare Marcella e Beppe prima di partire, ed è stato molto carino trovarci tutti in cucina con anche i genitori di Alberto e condividere con loro l’emozione della partenza :)

Partenza per il Perù!
In aeroporto abbiamo concluso il check in con un buon anticipo come al solito e ci siamo dedicati un aperitivo per brindare all’inizio di una grande avventura e un gigantesco hamburger, tanto per tenerci leggeri.
Eravamo molto emozionati.

Ho iniziato subito a tenere il diario nel nostro libbricino di pelle stile Indiana Jones, ed ecco cosa scrivo dall’aeroporto:
Alberto legge il libro del Perù. Io sento nella mia immaginazione le canzoni della mia infanzia dei Machu Picchu.