ATTENZIONE: SPOILER SUL FILM!!!!

Indiana 4 E così, sabato 24 maggio 2008 sono andata al cinema con il mio Elven, con Renata e Donato e con Marzia e Sassa, a vedere il nuovo film di Indiana Jones!

Beh, adesso mi piacerebbe scrivere qualcosa su questo, ma temo che mi sia difficile senza spoiler, pertanto ecco il perchè dell’annuncio!
Insomma: mi è piaciuto :)
Prima di tutto, premetto che ero andata senza pretese, senza (troppe) aspettative, e senza aver letto NIENTE sul film in internet.
Sapevo soltanto che i “cattivi” sarebbero stati i Russi, data l’ambientazione nella Guerra Fredda una ventina di anni dopo all’ultimo film!

Allora, in pratica mi è piaciuto, dicevo. Mi sono molto divertita mentre lo guardavo, mi sono emozionata al vedere l’ombra di Indy con il cappello in testa delinearsi sul fianco del furgone russo, ho apprezzato i rimandi ai vecchi film, lo stile, e le battute! Ho visto il tutto in ottica di “stanno facendo un film moderno ma in omaggio ai vecchi tre, che sono film immortali che hanno creato un filone speciale!”
E credo sia l’ottica giusta :)

L’osservazione di Elven, “è più un tomb rider che un indiana jones”, è parzialmente vera.
Non hanno potuto ricreare bene, perfettamente, l’atmosfera di Indiana Jones e I Predatori dell’Arca Perduta, o Indiana Jones e L’Ultima Crociata. In un certo senso il protagonista Indy manca un poco della vecchia Verve, del carisma immortale che consolidava il personaggio!
Ma nonostante questo secondo me hanno fatto un bel film :)

Mi sono piaciute molto le scelte di regia! Nella prima parte, che ti introduce nel cambio dell’epoca, c’è la corsa spensierata in macchina della classica coppietta anni 50. Spesso sono inquadrati nello specchietto retrovisore delle jeep militari, o nel cerchione delle ruote addirittura, e il passaggio di immagine di specchio in specchio mi è molto piaciuto.
Ci sono molti tagli “statuari” della ripresa del personaggio della Russa (cieli Cate Blanchett è urrenda conciata così): inquadrature strane che la riprendono sempre ben fissa,gambe aperte e ben piantate, magari mani sui fianchi o spada sguainata, molto fumettose e sballose :)
Usano tantissimo l’ombra di Indy, e secondo me è uno spettacolo!!!

E poi ci sono parecchie battute carine e scene che fan ridere, proprio come nello spirito dei primi film.. la scazzottata anni 50 pieni tra bande nel bar è sballosissima, e anche certe parti della fuga in moto sono forti :D
La battuta “è tuo figlio.” silenzio di un minuto con espressione sbalordita. “eh perchè gli hai permesso di lasciare gli studi!??!” è fenomenale :)

Mi è piaciuta molto anche l’atmosfera di quando sono nel cimitero sudamericano, e di quando si avvicinano mano a mano ad Eldorado!!! bello avventuroso, bello scenico..!!!

Insomma, in linea di massima non mi è per niente dispiaciuto!!!
Non mi hanno convinto tre cose, fondamentalmente:
1) la cosa della bomba atomica. Indy vola nel frigorifero per chiometri, viene scagliato via dal quasi epicentro dell’esplosione, ed esce dal frigo intatto.. mmmm hanno un pochino esagerato!!!
2) la corsa di liana in liana di Mutt.. bah! circondato da scimmiette, salta tipo tarzan.. mi è parsa un tantinello gratuita, e un po’ maffa!
3) la cosa dell’albero+cascata.. la macchina/barca, Marion che la fa saltare sull’alberone e poi scendere nell’acqua del fiume più sotto mi è parsa ridicola.. e poi beh, in due enormi cascate, volano giù per metri e metri prima di impattare nell’acqua sottostante e non si staccano nemmeno dal sedile della macchina.. non mi è piaciuto molto :P

A parte queste cose, e il fatto che mi fa strano sentire Indy parlare di Alieni, non è male :)

paparappaaaaa paparaaaaaah…. ^_^